Trovare le Licenze nel Registro di Sistema

Si sa che per compiere una particolare operazione al computer abbiamo la necessità di procurarci un programma che ci consenta di farlo. Ovviamente la maggior parte degli utenti cercheranno principalmente programmi gratuiti, di questi per nostra fortuna ne esistono parecchi, e ci consentono di svolgere gratuitamente ogni particolare operazione.

Ovviamente essendo gratuiti non potremo pretendere funzioni avanzate e altre particolari opzioni che solo software a pagamento hanno, quindi se non possiamo proprio fare a meno di quelle funzioni, e non c’è nessun software gratuito che ci soddisfi pienamente, dobbiamo necessariamente acquistare un programma professionale.

licenze

La maggior parte dei programmi acquistati sono resi in piena libertà di utilizzo tramite un numero seriale, da inserire durante l’installazione del programma stesso, quindi quando acquistiamo il programma riceveremo anche la relativa chiave di licenza, da inserire al momento dell’installazione, tramite l’inserimento di questa chiave sarà possibile utilizzare il programma in tutte le sue funzioni e dunque potremo utilizzarlo infinite volte, questo almeno fino a quando il programma rimane installato sul proprio computer, se infatti dovesse succedere che per qualche malaugurato caso che il pc dovesse avere dei problemi, e saremo costretti a formattare e reinstallare il tutto da capo, compreso il programma che abbiamo acquistato, dovremo reinserire anche la relativa chiave di licenza, e se dunque avessimo perso questa chiave? La risposta è semplice dovremo procedere con l’ulteriore acquisto di una nuova licenza, e quindi di una nuova chiave.

Per prevenire queste spiacevoli situazioni vi presentiamo un programma molto utile che ci aiuterà in tutti quei casi in cui abbiamo tanti programmi che richiedono un numero seriale durante l’installazione, infatti con esso potremo scandire il registro di sistema di windows (che dunque tiene memorizzate tutte le informazioni di installazione, tra cui anche le chiavi) e quindi visualizzeremo tutte le chiavi di attivazione di cui disponiamo, una volta ottenuto tutti i dati potremo passare alla stampa, e alla conservazione di quel prezioso foglio A4 che ci salverà dall’ulteriore acquisto di licenze già acquistate.

Il programma si chiama License Crawler, e possiamo scaricarlo direttamente cliccando qui.

License Crawler è completamente gratuito, e ci aiuterà in tutti quei casi in cui abbiamo la necessità di recuperare tutti i nostri codici seriali relativi a tutte le applicazioni installate sul nostro computer, una volta recuperate tutte infatti potremo salvarle in un file di testo, dove sarà specificato anche il relativo programma a cui appartengono, in modo tale da non confondere una chiave con una altra.

L’utilizzo del programma è decisamente molto semplice, e pur agendo all’interno del registro di sistema non ci sarà alcun pericolo in quanto License Crawler funziona solo in modalità lettura, quindi scandirà tutto il registro alla ricerca dei nostri codici seriali. La schermata del programma è molto amichevole, e tutti gli utenti potranno utilizzarlo senza troppe difficoltà.

Nella parte sottostante sono presenti le varie opzioni che ci consentono di definire al meglio le modalità di scansione, quindi agendo nei relativi menu a tendina potremo selezionare il computer su cui effettuare la scansione, la sezione del registro da esaminare (tra quelle proposte) ed infine scegliere se effettuare una scansione ad alta velocità oppure una a 64 bit.

Una volta impostate tutte le opzioni potremo avviare la ricerca premendo il pulsante “start search”. Sulla schermata centrale dunque visualizzeremo tutte le nostre chiavi che il programma avrà trovato, preceduti dal nome del programma a cui si riferisce ognuna di essa, al termine potremo salvare il file di testo ottenuto premendo sulla relativa opzione all’interno del menu “file” successivamente potremo stampare il tutto così da conservarlo tra i nostri documenti personali.

Questo articolo è stato pubblicato in Programmi il da .