Programmi per Controllo Remoto

Anche se Windows viene fornito già con un’applicazione per il controllo del desktop in remoto, in alcune macchine potrebbe essere disattivato dall’amministratore di sistema.

Se si lavora da un computer pubblico e si ha bisogno di assistenza remota dobbiamo quindi procurarci ed utilizzare un programma per il controllo del desktop in remoto, cioè prendere il controllo di un computer collegato in rete, anche se fisicamente lontano.

Per far questo possiamo utilizzare un utility come Supremo.

Supremo è un utility freeware e portabile che consente di connettersi ad un computer remoto o accettare connessioni in ingresso per l’assistenza remota.

Ogni computer ha un ID univoco fornito dallo stesso programma, e se si desidera connettersi ad un computer remoto è necessario inserire l’ID di quella particolare macchina e la password di accesso generata sull’altro computer.

Per impostare una connessione in entrata è necessario consentire le connessioni remote, quindi fare clic sul pulsante “Start”, questo collegherà il PC al server.

Per collegarsi a qualsiasi PC in remoto immettere l’ID del PC a cui si vuole collegarsi e la relativa password.

Una volta collegato, il computer remoto visualizzerà una richiesta di conferma per consentire la connessione, se lo si desidera è possibile nascondere lo sfondo, disabilitare gli effetti visivi e anche ridurre la profondità di colore.

Supremo supporta anche i trasferimenti di file e le funzionalità di chat di testo.

 

Questo articolo è stato pubblicato in Programmi il da .