Come Tracciare un Indirizzo IP

Ogni PC che naviga nella rete è univocamente identificabile tramite una serie di numeri (per la precisione 4 separati dal punto) che funzionano analogamente alla targa dell’automobile. Tale sequenza di numeri si chiama Indirizzo IP.

IP Locator è una piccola utility molto leggera che permette di ottenere tutte le informazioni possibili circa un indirizzo IP, come il nome dello stato, il range di indirizzi IP a cui appartiene, ma anche informazioni trasversali come ad esempio l’indirizzo, il numero di telefono o di fax e l’indirizzo e-mail.

In sostanza, con IP Locator, è possibile tracciare la posizione di un dato indirizzo ripercorrendo al contrario la strada che i dati farebbero per raggiungere quel determinato host.
Le informazioni circa l’indirizzo sono ottenute inviando una richiesta al servizio WhoIs di ARIN.
Qualora il database di ARIN non avesse le informazioni richieste, verrebbe inviata una seconda richiesta a RIPE, APNIC, LACNIC or AfriNIC ossia altri servizi disponibili in rete che mantegono tali informazioni mediante appositi database.

Tra le tante informazioni che possono essere ricavate da un singolo IP, ci sono anche i valor di latitudine e di longitudine (alla faccia della privacy!) e il nome dell’host.
L’applicazione include anche Google Maps per poter visualizzare sulla mappa la posizione dell’host.
Utilizzare l’applicazione è molto semplice, basta infatti premere il tasto Add sulla barra degli strumenti ed inserire l’indirzzo IP che si desidera tracciare. Il software impiega un attimo di tempo per ottenere le informazioni richieste quindi verranno mostrate sul fondo della finestra.

Questo articolo è stato pubblicato in Programmi il da .