Modificare il Registro per Migliorare Prestazioni di Windows

In questo post analizzeremo brevemente alcuni trucchi da applicare al registro di Windows per renderlo più performante del solito. Prima di iniziare, il consiglio è quello di essere sempre molto cauti nel fare le modifiche al registro di Windows, si rischia infatti di rendere inutilizzabile il nostro sistema operativo e di dover operare una formattazione.

Per poter effettuare modifiche al registro è necessario seguire il percorso Start – Esegui e digitare Regedit. Nella finestra che si aprirà sarà possibile ricercare i percorsi sotto indicati per effettuare le modifiche descritte. Per un rapido backup iniziale, effettuare invece File- Esporta .

Per migliorare la sicurezza del nostro computer, andiamo su ‘HKLMSYSTEMCurrentControlSetControlStorageDevicePolicies’, creiamo un campo DWORD chiamato ‘WriteProtect’ e settiamolo a 1. Questo permetterà di leggere drive USB ma non di scriverci.
In Vista c’è lo User Account Control, che ci avverte se stiamo per fare qualcosa di pericoloso. Per lasciarlo attivo ma disabilitare i popup, che possono essere fastidiosi, andiamo su ‘HKLMSoftwareMicrosoftWindowsCurrentVersionPoliciesSystemConsentPromptBehaviorAdmin’ e settiamolo a 0.

Se Windows ha dei problemi nell’avvio o nello spegnimento, allora possiamo provare ad andare in ‘HKLMSOFTWAREMicrosoftWindowsCurrentVersionPoliciesSystem’, creare un campo DWORD chiamato ‘verbosestatus’ e settarlo a 1. Riavviamo il PC e vediamo come va.